Qualcosa su di me

1504354_10202771126785431_1992344797_o

Mi chiamo Franco Glieca, sono nato a Chieti nel 1977.
Mi sono avvicinato alla fotografia all’età di 11 anni, quando mia sorella Elsa mi regalò la mia prima fotocamera.
In seguito, dopo gli studi di Elettronica, ho seguito il corso di formazione presso il Fotoclub Chieti, partecipando e classificandomi in numerosi concorsi fotografici, tra cui il Concorso Internazionale “Archeologia & Ambiente”. Ho collaborato con diversi studi fotografici della mia zona di residenza, realizzando numerosi servizi fotografici di cerimonie come battesimi, cresime e matrimoni. Nel 2016, Fujifilm Italia ha pubblicato una mia serie di fotografie sul tema dei paesaggi in bianconero. Mi occupo di sviluppo delle pellicole bianco nero e colori, di stampa analogica in camera oscura e di stampa fine-art, tra i miei clienti ho diversi autori italiani a cui curo tutta la parte relativa allo sviluppo delle pellicole, fino alla stampa finale.
Realizzo, in collaborazione con altri fotografi, workshop incentrati sulla fotografia analogica.
Ho curato tutta la parte tecnica relativa allo sviluppo e stampa del progetto Randstad1969, 141 rullini da riportare alla luce.
Adoro la Camera Oscura, un luogo dove si unisce la fotografia con l’artigianato, la fotografia come il risultato di una alchimia, una vera magia.
In questo spazio pubblicherò articoli inerenti al mondo della fotografia, con recensioni di fotocamere (specie analogiche), e sulle tecniche di ripresa e stampa.
Grazie a tutti e buona navigazione!

Fotografo associato Tau Visual Associazione Nazionale Fotografi Professionisti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...